Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

DOPING : Caso Gay, si scoprono retroscena

Tyson GayTutto il mondo dello sprint e dell’atletica in generale si fermò quando l’anno scorso, poco prima dei mondiali di Mosca, Tyson Gay, in quel momento capolista stagionale dei 100 m, fu trovato positivo ad un test antidoping; da quel momento sono susseguite un turbinio di voci, interviste e foto di un Tyson Gay in lacrime, mentre dichiarava di aver riposto la propria fiducia nelle persone sbagliate. Il test di Gay è risultato positivo ad una sostanza chiamata DEHA, la quale viene  metabolizzata a piccole quantità di testosterone ed in estrogeni.

Per mesi si è dibattuto in America sul nome delle “persone sbagliate”, soprattutto la USADA, l’agenzia antidoping USA, ha aperto le ricerche sulle possibili cause della positività di Gay, che rischiava di diventare un’altra sconfitta morale dopo le confessioni amare di Lance Armstrong.

Le persone a conoscenza del caso e del percorso sportivo di Tyson Gay hanno però rivelato che, attendibilmente, la famosa crema, al cui interno pare ci fosse una componente steroidea, sia stata data all’olimpionico dal dottor  Clayton Gibson III, chiropratico e esperto delle pratiche anti invecchiamento.

Questa situazione ha aperto di nuovo le porte di quel mondo sotterraneo composto da velocisti di punta, ormai non più propriamente giovani, che si rivolgono a dottori, magari non proprio dalla reputazione cristallina, mettendo a rischio una carriera intera.

Il nome di Gibson però ha suscitato non poca attenzione dato che la lista dei clienti del suddetto dottore è lunga e piena di grandi sportivi all’interno del palco statunitense, spaziando dall’NFL al calcio, fino addirittura al golf.

Pare che ad avvicinare il dottore a Gay fu il suo allenatore, Jon Drummond, grande ex atleta ed olimpionico,  il quale dopo aver saputo di questo dottore miracoloso ha convinto Gay a prendere i contatti. Drummond ha smentito con veemenza la sua conoscenza delle sostanze illeciti presenti nelle creme usate sal suo atleta, anche se le persone a conoscenza delle indagini  USADA hanno dichiarato che all’agenzia è stato detto che Drummond avrebbe portato la crema per Gay durante un training camp a Monaco prima delle Olimpiadi del 2012.

Attualmente le autorità statunitensi stanno sondando il terreno all’interno delle varie federazioni, addentrandosi nel sistema dei chiropratici e dei produttori di sostanze anti età, sopratutto quelle vendute  negli USA dalla West Coast Anti Aging , una società con sede in California e di proprietà di chiropratico svizzero Erich Breitenmoser, il quale ha dichiarato che la crema contiene effettivamente DHEA , ma in realtà non comprende testosterone o somatropina , che sono entrambi illegali senza prescrizione medica .

Attualmente la pena di Gay non è stata ancora confermata anche se si sospetta uno stop di due anni, nel mentre il direttore dell’Agenzia mondiale antidoping (WADA) David Howman ha scosso la testa e dichiarato, ed avvisato,  che ormai la ricerca di uno sbocco fortunato in creme e lozioni, spesso finisce male; Howman ha inoltre aggiunto: ” Gli atleti dicono che stanno competendo contro qualcuno che si sta aiutando con integratori, quindi loro dovranno prenderne di più; questo è un approccio alla Lance Armstrong, e come si è ben visto, non funziona“.

Foto Getty Images

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • International
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

Alexandra, Serena e ...

Chiunque frequenti le piste di atletica le avrà viste almeno una volta,  [ Leggi Tutto ]

CDS Allievi 2017 Fin...

A Vicenza le finali dei campionati di società di Allievi ed Allieve  [ Leggi Tutto ]

FOTO: C.d.S. su Pist...

Si sono conclusi anche quest’anno i C.d.S. su Pista Allievi/e 2017. Tra  [ Leggi Tutto ]

FOTO: C.d.S. su Pist...

Secondo album fotografico dalle Finali Nazionali dei C.d.S. Assoluti 2017. La Finale B Nord-Ovest si  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Athletic ...

Quattro Migliori Prestazioni Italiane sono cadute ieri durante le 4^ edizione dell’Athletic Élite  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 2° Jump Exper...

Si è svolta ieri a Chivasso la seconda edizione del Meeting Internazionale  [ Leggi Tutto ]

Montagnani e Dester ...

Nonostante la prima giornata sia stata caratterizzata da un incessante vento, gli  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor