Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

kimcollinsAppena fuori l’autostrada che porta il suo nome, il pacifico e minuto 38enne Kim Collins, si rilassa, dopo vent’anni di corse; questo beniamino del piccolo stato caraibico di St. Kitts & Nevis, ogni anno torna a casa sua nel periodo invernale, riposandosi ma anche allenandosi, continuando a far sfrecciare il suo corpo al limite dei 10 secondi nel nome dello sport e del divertimento.

Il “vecchietto” del panorama mondiale dei 100 m, considerato però come uno degli atleti più solidi in quanto a fibra morale, che dimostra come a 38 anni si possa ancora correre veloce col sorriso sulla faccia, ha un tempo di recupero più lungo dei suoi colleghi giovani, ma questo non gli impedirà di scendere in campo alla prossima rassegna internazionale alla Glasgow Emirates Arena, luogo in cui Kim Collins inizierà la sua ennesima stagione indoor.

Nel 2014 sono previsti i Giochi del Commonwealth, giochi alla quale, presumibilmente, Collins non potrà partecipare visto il grande litigio che prese atto durante le olimpiadi del 2012 a Londra, quando Collins “scappò” dal villaggio olimpico per passare una notte insieme alla moglie; questo atto creò un putiferio tra il veterano e la sua federazione che lo espulse dalla squadra. In diciotto mesi per ora non si sono visti segni di pace, (basti vedere l’assenza di Collins ai mondiali di Mosca).

Sul fatto dei Giochi del Commonwealth, Collins si è ritenuto molto offeso dalla sua sua federazione, facendo capire in una dichiarazione come la sua voglia di correre non venga soltanto dal suo senso del divertimento per lo sport che fa ma anche per il senso del dovere verso la sua famiglia, essendone il membro che porta più salario.

Il rinuncio della federazione a schierare Kim Collins non precluderà però all’atleta di partecipare come fan della propria squadra, come ha detto lo stesso velocista nevisiano “ The show must go on” .

L’avventura di Collins sembra comunque non condurre ad una conclusione, solo l’anno scorso, a 37 anni ha compiuto un vero e proprio miracolo correndo in 9″97, diventando così la persona più “vecchia” che abbia mai corso i 100 m in meno di 10 secondi, mettendosi dietro molti atleti con quasi la metà dei suoi anni.

Perché rinunciare quando le gambe funzionano ancora?” Collins chiede. “Stare nelle retrovie e contare i gettoni di presenza non può essere tanto divertente come prendere il plauso della folla . Pensi quanto tempo la carriera può durare ma nessuno vuole pensare alla fine . Si vuole solo continuare per sempre . ”

Foto Jung Yeon-Je (AFP)

Argomenti:

5 Commenti

  1. Filippo Scorteccia ha detto:

    Il trincatore di Jagermeister!!!

  2. donatello ha detto:

    nooo poverino !! quest’anno lo volevo vedere ai mondiali indoor !!

  3. Alex Gamberuga ha detto:

    a mio avviso uno dei punti cardine dell’atletica mondiale e non poterlo vedere ai mondiali mi fa arrabbiare! forza Kim il momento di ritirasi non è adesso! 😀

  4. Andrea Cocchi ha detto:

    Kim ha vinto i mondiali 10anni fa e ancora corre forte! Forse uno dei pochi atleti puliti ad aver vinto i100mt! Un certo Mario nel calcio fa tardi tutte le sere ma ancora gioca nel milan e in nazionale! Kim perchè uscito con la moglie lo mettono in croce…esagerati!

  5. Yassine Bajaddi ha detto:

    Per uno come Collins ha dovuto superare ostacoli più alti di questo e comunque non penso che la sua federazione si può permette di espellere un atleta come lui per tutto questo tempo .

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • International
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Inaugurato il nuovo ...

Dopo anni di attesa, finalmente l’Olindo Galli di Tivoli riapre i battenti.  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

Alexandra, Serena e ...

Chiunque frequenti le piste di atletica le avrà viste almeno una volta,  [ Leggi Tutto ]

CDS Allievi 2017 Fin...

A Vicenza le finali dei campionati di società di Allievi ed Allieve  [ Leggi Tutto ]

FOTO: C.d.S. su Pist...

Si sono conclusi anche quest’anno i C.d.S. su Pista Allievi/e 2017. Tra  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Athletic ...

Quattro Migliori Prestazioni Italiane sono cadute ieri durante le 4^ edizione dell’Athletic Élite  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 2° Jump Exper...

Si è svolta ieri a Chivasso la seconda edizione del Meeting Internazionale  [ Leggi Tutto ]

Montagnani e Dester ...

Nonostante la prima giornata sia stata caratterizzata da un incessante vento, gli  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor