Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

sebastianobianchettiSeconda giornata dei Campionati Italiani Allievi/e caratterizzata da freddo e pioggia. Grandi prestazioni i particolare dalla pedana del salto in lungo e dal getto del peso in cui Sebastiano Bianchetti firma il nuovo record italiano di categoria con 20.38m.

Nel giavellotto si mette in luce è il bolzanino Andreas Zagler (ASV L.C. Bozen Reiffeisen) che si mette al collo la medaglia d’oro grazie al nuovo primato personale di 63.28m, l’argento va a Jordan Zinelli (Fondazione Bentegodi VR) anche lui al personale con 59.84m, sul terzo gradino del podio sale Luca Trambaiolli (Assindustria Rovigo) con 59.71m migliorandosi di oltre 6 metri.

La gara del getto del peso allieve vede la vittoria per l’allieva del CUS Parma Marta Baruffini con 13.42m, seconda l’italo-camerunense Danielle Frederiq Madam (ILPRA Atl.Vigevano Parco acqu.)con 13.12, mentre la medaglia di bronzo va alla torinese di origini nigeriane Daisy Osakue (Sisport Fiat).

Il salto in lungo allieve riserva numerose sorprese: la vittoria va alla veronese Eleonora Andreis (Valpolicella Lupatotina) che migliora il proprio primato di 10cm e lo porta così a 5.86m, battendo l’atleta che si presentava con la miglior misura di accredito Benedetta Cuneo (Firenze Marathon) che non va oltre i 5.80m. Il terzo gradino del podio lo conquista Valentina Kalmykova (ASD Olimpia atletica Nettuno) con 5.62m.

Il quarto titolo di giornata è arrivato dal lancio del martello allievi. Se lo è portato a casa il favorito Tiziano Di Blasio (Fiamme Gialle Simoni) con l’ottima misura di 67.52m mentre al secondo posto arriva grazie ad un notevole miglioramento Omar Venuda (GA Aristide Coin VE 1949) con la misura di 63.31m, terzo l’italo-cubano Mario Alvarez Fontes (Atl. UISP Marina di Carrara) con 60.79m.

Appassionante la gara dei 10000m di marcia allievi che conferma la supremazia pugliese in questa specialità; la vittoria nel tempo di 45:21 va al barese Gregorio Angelini (Alteratletica Locotondo) che si scrolla di dosso solo a 600m dal traguardo il lucano Giuseppe Inglese tesserato per l’Amatori Atl. Acquaviva, secondo in 45:28. Terzo Stefano Chiesa (CUS Torino) in 46:17.

Nei 400hs si impone Matteo Beria (Atl.Vicentina) in 52:45 sfruttando un’incertezza di Giuseppe Biondo (CUS Palermo) sull’ultimo ostacolo. Chiude il podio il padovano Andrea Forcato (Vis Abano) con 54:62. Tra le allieve degli ostacoli bassi trionfo per Ayomide Folorunso (CUS Parma) che si impone in 1:01:18  nonostante un inciampo al penultimo ostacolo, argento per Eleonora Marchiando (Atl. Sandro Calvesi) in 1:02:41, terza l’allieva del G.A. Bassano Rebecca Sartori con il tempo di 1:02:60.

Nella distanza che fu di Pietro Mennea vittoria tra gli allievi per Ferdinando Mulassano (ASD atl. Mondovì) con il notevole crono di 22:17, secondo è finito Diego Pettorossi (SEF Virtus Emilsider BO) in 22:41, terzo Nicolò Ceol (Atl. Vicentina)in 22.61. Tra le allieve la medaglia d’oro va ad Alessia Niotta (Atl. Sestese femmilile) in 25:45, argento per Denise Rega (GSA Brughiero) 25:50, il bronzo se lo mette al collo Chiara Torrisi (Atl. Virtus Acireale). I primi otto classificati della gara dei 200m allievi e allieve sono stati premiati assieme per onorare il ricordo dell’ex primatista mondiale e tutt’ora primatista europeo Pietro Mennea.

Appassionante anche la gara del salto in alto dove la vice-campionessa mondiale allieve Erika Furlani (Studentesca Ca.Ri.Ri.) giunge solo seconda con 1.74m saltato alla seconda prova  dietro a Eleonora Omoregie (Udinese Malignani) che salta la stessa misura ma al primo tentativo a chiudere il podio Eleonora Schertel (Alto Lazio ASD)  con 1.63m.

Nel salto con l’asta allieve Francesca Semeraro (Alteratletica Locorotondo) si conferma la più forte vincendo con la misura di 3.70m dopo un lungo testa a testa con la torinese Helen Falda (Sisport Fiat) seconda con 3.60m, terza Sofia Mancioli (ASD Atletica Prato) che supera 3.50m.

Gara del salto in lungo maschile che lascia tutti con il fiato sospeso quando Filippo Randazzo (ASD Pro Sport 85 Valguarn.) al primo salto si esibisce in un 7.56m a soli 5cm dal record italiano di Andrew Howe, misura che lo porta alla vittoria. Secondo con 7.28m Andrea Aldeghi (Atl. Lecco Colombo Cost.) sul terzo gradino del podio sale con 7.03m Simone Forte (ACSI Campidoglio Palatino).

Il Veneto mostra il suo dominio nel Giavellotto femminile, infatti le prime quattro atlete sono tutte venete e tutte al primo anno di categoria. Spicca tra queste la primatista italiana Ilaria Casarotto (Atl. Vicentina) che vince con 50.59m davanti a Luisa Sinigaglia (Assindustria Sport Padova) con 42.90m e alla specialista delle prove multiple Mariaelena Agostini (Atl. Libertas S.A.N.P.)con 40.27.

La gara dei 2000m siepi al femminile non presenta sorprese con la fuga solitaria sin dal primo metro di Nicole Svetlana Reina. La campionessa italiana assoluta dei 3000 siepi vince agilmente in 6:48:34, al secondo posto si piazza Eleonora Curtabbi (Atletica Giò  22 Riviera) in 7:17:91, duello spalla a spalla per il terzo posto che vede prevalere Cumy Cont (agarina Crus Team) su Alessandra Pogliani (CUS Pro Patria Milano).

Tra gli allievi si conferma campione italiano Ahmed Abdelwahed, grazie ad una volata strepitosa l’atleta delle Fiamme Gialle Simoni si impone in 6:11:92 sull’azzurrino Said Ettaqy (G.S. Orecchiella Garfagnana), 6:13:65 per lui, e ad un sorprendente Luca Grimaz (Atl. Trento CMB) in6:14:79.

Nei 1500m tra le allieve si impone grazie ad un super giro finale Silvia Salera (Lazio Atletica) in 4:33:50 davanti a Chiara Ferdani (ASD Spectec Atl. Carispezia) e a Federica Zenoni (Atl. Bergamo 1959 Creberg) rispettivamente con i tempi di 4:38:39 e 4:47:58.

Tra gli allievi è sfida da subito tra i due ragazzi di origine etiopica Yohanes Chiappinelli e Yemaneberhan Crippa ad imporsi è il secondo in 3:57:9  grazie ad un’ottima progressione negli ultimi 200m. Chiappinelli stremato chiuderà al quarto posto preceduto da Lorenzo Pilati (Atl Valli di Non e di Sole) e l’atleta sardo al primo anno di categoria Riccardo Usai (Atl. Valeria) con i tempi di 3:59:73 e 3:59:98.

A chiudere il programma le staffette 4×100: tra gli allievi vittoria del quartetto della Riccardi Milano in 43:02 davanti a G.S. Bernatese e Atl. Bergamo 1959 Creberg. Tra le allieve l’oro va al collo delle ragazze della Libertas Valpolicella Lupatotina in 48:28 davanti ai quartetti di Bracco Atletica e S.S. Trionfo Ligure.

Tante belle prestazioni in questo freddo Sabato veneto, la ciliegina sulla torta arriva però  dal Getto del peso allievi dove Sebastiano Bianchetti (Studentesca Ca.Ri.Ri.) si mette d’impegno e dopo tre tentativi falliti al quarto riesce nello scopo di abbattere il muro del Record Italiano lanciando il peso da 5kg fino a 20.38m ben 20cm oltre il precedente fatto siglare nel 2009 da Daniele Secci, secondo e terzo nella gara dominata dal reatino si piazzano Leonardo Fabbri (Firenze Marathon) 18.06m e Luciano Boidi (Trevisatletia) 17.30.

Si chiude così la seconda giornata dei campionati italiani allievi a Jesolo. Speriamo che anche oggi il folto pubblico possa assistere a gare di altissimo livello come successo oggi.

Per il i risultati completi, il programma orario e la diretta streaming delle gare potete cliccare qui.

Nella foto: Sebastiano Bianchetti alla Finale Nazionale Oro dei C.d.S. su Pista Assoluti 2013 la settimana scorsa a Rieti (Michele Fortunato/atletipercaso.net)

Argomenti:

1 commento

  1. donatello ha detto:

    NUOVO RECORD ITALIANO NEL PESO ALLIEVI !!!

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

La favola Bolt, dal ...

È appena caduta una stella nel cielo dell’atletica e già l’orizzonte della  [ Leggi Tutto ]

LONDRA 2017: sventag...

Il lancio del giavellotto (erroneamente ma ufficialmente nominato tiro) è una delle più  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

LONDRA2017: Magnani,...

Girando per Londra oggi è impossibile non respirare aria di mondiale; in  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Mon...

Oltre agli Europei U20 di Grosseto, in Italia si è svolta un’altra  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

FOTO: XXII Attravers...

La città di Massa ha ospitato nella serata di ieri la 22^  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

Eugenio Rossi vince ...

Livorno questa sera è stata la protagonista del salto in alto italiani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

E’ tempo di Campionati Regionali Assoluti anche in Lombardia, dove lo scorso  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor