Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Giusy Versace

La sessione pomeridiana della giornata di ieri in quel di Rio, quando in Italia era tarda serata, ha regalato agli spettatori dello stadio Eganhao le qualificazioni delle gare dei 200 femminili e 400  maschili, tutti della categoria T44, accorporata alla T43, ovvero atleti con protesi alle gambe a causa di amputazioni. Erano tre gli azzurri in gara e di questi solo uno, anzi una, correrà la finale: Giusy Versace.

Nelle batterie dei 200 infatti l’azzurra conquista il sesto posto complessivo e il terzo di batteria, correndo la sua prova in 28″13. Dopo una partenza difficoltosa la primatista italiana riesce a distendersi al meglio e a riscattare quindi l’eliminazione per squalifica dalla gara dei 400.

Mi sono riscattata al meglio– ha detto la Versace alla FISPES- “ho dimostrato che io valgo. Dovevo farlo per me e per il mio allenatore, Andrea Giannini: l’altro giorno ho commesso un errore imperdonabile. Non sono partita benissimo ma ho fatto di tutto per recuperare: queste Paralimpiadi non potevano finire col rammarico di una squalifica”.

Meno fortunata la collega di gare, Federica Maspero, che dopo l’ottimo quarto posto nei 400, non centra la qualifica alla finale dei 200, che si deve accontentare del tempo di 29″04, non sufficiente. Conclusa la gara l’atleta ha dichiarato di sentirsi triste e scarica e che ancora non riesca a correre al meglio questa gara. “E’ una sfida personale con la gara stessa”.

Pur avendo corso col tempo di 55″79, utile alla qualificazione per la finale dei 400, Emanuele Di Marino non sarà presente in gara. Anche per l’atleta salernitano è arrivata una squalifica, in quanto si è trovato a calpestare la linea bianca interna durante la prima curva, come la Versace. Entrare in una finale Paralimpica sarebbe stato il massimo per me, la squalifica non ci voleva”.

Rivedremo ora la Versace in gara alle ore 22.45 italiane, quando però, come anche detto dalla stessa atleta, il podio sembra già scritto, ma nell’atletica mai dire mai.

Foto: Gianluca Fortunato/trackarena.com

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • [de_AT]
  • Deutsch
  • [dk_DK]
  • [en]
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Silvia Salis: "L'atl...

Due Olimpiadi, due Mondiali e tre Europei, due medaglie, un oro e  [ Leggi Tutto ]

Vittoria in piazza p...

Sull’onda del successo riscosso negli scorsi anni, a Siena, sabato scorso, si  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Lo scorso fine settimana il Raul Guidobaldi di Rieti ha ospitato i  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Lo scorso fine settimana si sono concluse le gare indoor nazionali con  [ Leggi Tutto ]

Muktar Edris e Helle...

Sui prati di San Giorgio a Legnano (MI) è andato ieri in scena  [ Leggi Tutto ]

4 medaglie per l'Ita...

Una giornata calda e soleggiata ha accolto gli atleti provenienti da tutta  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

E anche questa edizione delle campestri Corri per il Verde di Roma  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor