Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Staffetta 4x400 ItaliaSi chiude con la finale della 4x400m femminile questo sabato sera azzurro alle Olimpiadi di Rio 2016 dopo aver visto Alessia Trost e Desiree Rossit impegnate nella finale del salto in alto.

L’Italia conferma il quartetto che in batteria era arrivato terzo migliorando il Record Italiano. Confermato anche l’ordine di partenza con Benedicta Chigbolu, Maria Enrica Spacca, Ayomide Folorunso e Libania Grenot.

Era chiaro che a differenza del turno di qualificazione le nostre avrebbero avuto molto più da faticare, soprattutto dopo l’egregia prestazione di ieri.

Tre quarti di gara sono stati corsi inesorabilmente in ultima posizione, con la capacità però di non perdere “il treno” davanti. Il lavoro sporco è toccato ancora una volta alla punta Grenot che, anche se in maniera meno brillante rispetto a ieri, è riuscita a guadagnare ben due posizioni nella sua frazione, mettendo dietro i quartetti di Polonia e Australia chiudendo in 3’27″05