Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Christoph HartingSi è appena conclusa la gara del più antico tra i lanci, il disco maschile.

Una gara che ai primi colpi stenta a decollare, probabilmente anche a causa della mancanza di alcuni dei nomi più importanti della disciplina come il tedesco Robert Harting e l’iraniano Ehsan Hadadi, non qualificati per la finale. Fin da subito il miglior lancio è del più esperto tra i discoboli, il polacco Piotr Malachowski, che ”piazza” un 67,32m. Deboli gli attacchi degli avversari, sempre lontani per rappresentare una vera e propria minaccia.

La competizione decolla in seguito al lungo nullo di Daniel Jasinski che atterra oltre la linea dorata posta dalla regia. Il tedesco, non convinto della validità del nullo chiede comunque la misurazione del proprio lancio, richiesta che non viene accettata. In seguito reagisce anche Martin Kupper, l’estone arriva vicinissimo al risultato del polacco, purtroppo non controlla i piedi che finiscono fuori, oltre la pedana, lo segue quindi la bandierina rossa.

Malachowski continua indisturbato la sua mostruosa serie con ben tre lanci oltre i 67m, il migliore a 67,55m. All’ultimo lancio Kupper spaventa (ma non troppo) scavalcando Jasinski e Harting, piazzandosi dietro il polacco. I giochi sembrano fatti per Piotr, ma a quanto pare i tedeschi godono nel dare spettacolo e al suo ultimo turno Jasinski si avvicina paurosamente al gradino più alto del podio raggiungendo i 67,05m che gli valgono la seconda posizione.

A questo punto Christoph Harting, il fratello minore del grande Robert campione olimpico uscente, entra in pedana. Déjà vu: Malachowski in testa e Harting ad inseguire, questa volta però ad inseguire e l’Harting minore. Ogni dato ricorda la finale del mondiale di Berlino 2009. La storia si ripete. Christoph oltrepassa di quasi 1m il polacco raggiungendo anche il proprio primato personale, 68,37m. Non c’è una reazione, è lui il nuovo campione olimpico.Uscendo dalla pedana Malachowski va incontro al tedesco a cui apre le braccia congratulandosi con il minore degli Harting.

La Germania esulta per i due atleti sul podio, tutti si aspettano uno strappo di maglietta che non arriva, solo inchini al pubblico e alle telecamere, perché lui non è Robert, è il nuovo Campione Olimpico, Christophe Harting.

ISCRITTIORARIO E STREAMINGRISULTATI

Foto picture-alliance/dpa/F. Robichon

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • [de_AT]
  • Deutsch
  • [dk_DK]
  • [en]
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Francesco Fortunato ...

La città di Cassino ha ospitato oggi i Campionati Italiani di 20km  [ Leggi Tutto ]

Ufficializzati i min...

Si è disputato a Roma il Consiglio Federale che ha ufficializzato i  [ Leggi Tutto ]

Silvia Salis: "L'atl...

Due Olimpiadi, due Mondiali e tre Europei, due medaglie, un oro e  [ Leggi Tutto ]

Vittoria in piazza p...

Sull’onda del successo riscosso negli scorsi anni, a Siena, sabato scorso, si  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Lo scorso fine settimana il Raul Guidobaldi di Rieti ha ospitato i  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Lo scorso fine settimana si sono concluse le gare indoor nazionali con  [ Leggi Tutto ]

Muktar Edris e Helle...

Sui prati di San Giorgio a Legnano (MI) è andato ieri in scena  [ Leggi Tutto ]

4 medaglie per l'Ita...

Una giornata calda e soleggiata ha accolto gli atleti provenienti da tutta  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

E anche questa edizione delle campestri Corri per il Verde di Roma  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor