Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Alex Schwazer e Sandro Donati

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti, causa la sospensione con effetto immediato per la positività al testosterone anche delle rianalisi del campione B.

L’altoatesino era risultato positivo al testosterone in seguito ad un test effettuato a gennaio dopo la vittoria sulla 50km sulle strade di Roma, ottenendo anche il tempo necessario per partecipare alle Olimpiadi

Il campione B conferma quanto detto dal campione A: Alex Shwazer avrebbe fatto uso di sostanze proibite anche poco prima del rientro alle competizioni.

In teoria il caso è chiuso, niente Olimpiadi per Schwazer, che prenderanno il via tra poco più di tre settimane, e altra squalifica per lui. Per la difesa dell’altoatesino la partita è tutt’altro che conclusa, e i suoi legali stanno letteralmente attuando una corsa contro il tempo per chiedere una sospensione d’urgenza del procedimento.

Secondo il legale Brandstatter il punto del discorso è che la positività al testosterone sia stata comunicata al diretto interessato in netto ritardo: infatti i risultati erano disponibili fin dal 13 maggio, ma aono stati comunicati a Schwazer e al suo team solo il 21 giugno.

“I tecnici, i professori e i consulenti che hanno i profili ematici di Alex confermano che non c’è doping. C’è solo un episodio singolo, dunque assolutamente sospetto, quindi viene da dedurre che ci sia stato un intervento esterno. Siamo molto convinti che ci sia qualcosa di poco trasparente, così spiega Brandstatter alla Gazzetta dello Sport.

Chi ha commentato subito la notizia è stato anche il suo allenatore Sandro Donati, da sempre in prima linea per la lotta al doping e che crede fermamente nell’innoncenza di Shawzer: Non avevamo il minimo dubbio della conferma delle analisi perchè crediamo nel laboratorio di Colonia (dove sono state effettuate le analisi), ma questo non conta nulla perchè si tratta di una positività costruita a tavolino in maniera ributtante. Alex Shwazer è un atleta pulito vittima di un vile agguato.

Nella foto: Alex Schwazer e Sandro Donati (Chiara Montesano/trackarena.com)

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • [de_AT]
  • Deutsch
  • [dk_DK]
  • [en]
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Silvia Salis: "L'atl...

Due Olimpiadi, due Mondiali e tre Europei, due medaglie, un oro e  [ Leggi Tutto ]

Vittoria in piazza p...

Sull’onda del successo riscosso negli scorsi anni, a Siena, sabato scorso, si  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Lo scorso fine settimana il Raul Guidobaldi di Rieti ha ospitato i  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Lo scorso fine settimana si sono concluse le gare indoor nazionali con  [ Leggi Tutto ]

Muktar Edris e Helle...

Sui prati di San Giorgio a Legnano (MI) è andato ieri in scena  [ Leggi Tutto ]

4 medaglie per l'Ita...

Una giornata calda e soleggiata ha accolto gli atleti provenienti da tutta  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

E anche questa edizione delle campestri Corri per il Verde di Roma  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor