Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

kimcollinsLa storia di Kim Collins è sempre più simile a ”Il curioso caso di Benjamin Button” per usare paragoni cinematografici: più invecchia e più ringiovanisce, nel frattempo, continuando a correre sempre più forte.

Alto 1.75 per 70kg, (in un mondo dove per sfrecciare veloci e lontano adesso devi superare abbondantemente gli 1.85), Kim Collins da Saint Kitts & Nevis ha dato il LA alla sua epopea nel 1995, ai Mondiali di Goteborg, primo passo dentro quell’Atletica mondiale a cui tanto ha regalato.

La consacrazione avvenne quasi per caso, in una serata Parigina del 2003, quando Collins ebbe ragione sul mondo dei più quotati sprinter, prendendosi il titolo iridato dei 100m 2003 col tempo di 10”07.

Sembrava che la carriera di Collins dovesse finire nel 2010, ma lo spirito agonistico del nevisiano ha continuato a galoppare ed inanellare record su record, sfidando il cronometro con la sua età.

Primato mondiale M35 nei 60m e nei 100m con 6”47 e 9”96, tempi ottenuti tra il 2014 e 2015, ma il vero scoglio sarebbe arrivato proprio nel 2016, quando  Collins avrebbe compiuto 40 anni, età che avrebbe posto al vetusto sprinter un nuovo obiettivo: essere il primo uomo a correre i 100m in meno di 10 secondi a 40 anni.

29 maggio 2016, sulla pista di Bottrop in Germania, Kim Collins si è preso la storia con gli interessi: 9”93 sui 100m, ovvero record personale, record nazionale, primato M40 e primo quarantenne a sfrecciare sotto quei 10 secondi che adesso salutano Collins come vecchio amico.


Il mondo intero si è accorato alla felicità di Kim Collins, diventato anche una figura mediatica molto amata per lo sport tutto.

Chissà se il ” vecchietto ” Kim Collins continuerà a sorprendere, magari sulla pista olimpica, calcata per la prima volta 20 anni fa ad Atlanta, quando il minuto velocista aveva 20 anni e guardava tutti con timore reverenziale, mentre adesso è lui a ricevere quegli sguardi d’ammirazione e di stima.

 

Foto: Chai

 

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • [de_AT]
  • Deutsch
  • [dk_DK]
  • [en]
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Vittoria in piazza p...

Sull’onda del successo riscosso negli scorsi anni, a Siena, sabato scorso, si  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Lo scorso fine settimana il Raul Guidobaldi di Rieti ha ospitato i  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Lo scorso fine settimana si sono concluse le gare indoor nazionali con  [ Leggi Tutto ]

Muktar Edris e Helle...

Sui prati di San Giorgio a Legnano (MI) è andato ieri in scena  [ Leggi Tutto ]

4 medaglie per l'Ita...

Una giornata calda e soleggiata ha accolto gli atleti provenienti da tutta  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

E anche questa edizione delle campestri Corri per il Verde di Roma  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor