Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Valerie AdamsValerie Adams non si lascia andare a troppi buonismi, e durante l’intervista video da parte del New Zealand Herald, la campionissima del lancio del peso ha dichiarato molto serenamente che sarebbe estremamente favorevole alla Russia fuori da Rio.

Adams ha sofferto tanto quanto qualsiasi atleta per questo flagello: battuta da Nadzeya Ostapchuk ai Giochi di Londra, la neozelandese non ha avuto il piacere di ricevere la medaglia sul gradino più alto del podio ma l’ha ricevuta ”per posta” dopo che la rivale bielorussa fu scoperta positiva al doping.

Sono favorevole ad essa“, ha dichiarato la Adams sulla potenziale espulsione della Russia. “La gente parla di ‘atleti innocenti’ ma è  un qualcosa più grande dei singoli. Se non si prende una decisione radicale non riusciremo mai a vincere. Se le persone negli alti ranghi della federazione si fanno vedere disponibili ad aiutare, non riusciremo mai ad uscire a questa situazione.

La gente potrebbe pensare che sono senza cuore, ma questo è lo sport. Non è colpa mia. E’ colpa loro.

L’idiosincrasia contro il doping, per Valerie Adams, è comprensibile. Lei è l’unica donna ad aver vinto quattro titoli consecutivi nel lancio del peso ai campionati del mondo, ma storicamente le sue migliori prestazioni non fanno scalpore, infatti rimane 23esima nelle liste all-time.

Le prime 8 prestazioni di sempre sono state ottenute nel lasso temporale che va dal 1976 al 1988, anni in cui non era un segreto il massiccio uno di sostanze vietate. Questo fenomeno ovviamente non è riscontrabile solo nei lanci ma anche in altre discipline, dove possiamo vedere gli anni ’80 come un qualcosa di marziano per il movimento femminile.

Valerie Adams vedrà avverarsi il suo desiderio di non veder gareggiare la Russia?

Foto: Michele Fortunato/Trackarena.com

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Bekele cade e si rit...

Doveva essere la notte di Kenesisa Bekele, doveva essere la notte dove  [ Leggi Tutto ]

Better apre allo str...

I video e in particolare lo streaming stanno invadendo sempre di più  [ Leggi Tutto ]

RECENSIONE: "Correre...

Avete mai provato ad andare in libreria e cercare un libro sull’atletica?  [ Leggi Tutto ]

STREAMING: Kenesisa ...

Andrà in scena venerdì, 2o gennaio, la Standard Chartered Dubai Marathon, la  [ Leggi Tutto ]

Cellario a Modena su...

Quello appena concluso è stato per molti atleti il ritorno alle competizioni  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

Muktar Edris e Helle...

Sui prati di San Giorgio a Legnano (MI) è andato ieri in scena  [ Leggi Tutto ]

4 medaglie per l'Ita...

Una giornata calda e soleggiata ha accolto gli atleti provenienti da tutta  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

E anche questa edizione delle campestri Corri per il Verde di Roma  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

Procede tappa dopo tappa anche l’edizione 2016 delle Corri per il Verde organizzate  [ Leggi Tutto ]

Sara Dossena e Marou...

La terza tappa prevista per un posto in squadra durante i Campionati  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor