Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

gamze-bulutE’ notizia di poco fa che Gamze Bulut, prima argento poi oro olimpico sui 1500m, sarebbe implicata nell’uso di sostanze proibite.

L’irregolarità è stata riscontrata dopo il controllo del passaporto biologico, risultato non proprio cristallino, che potrebbe aprire le porte della squalifica per l’atleta turca.

A questo punto, quella triste gara dei 1500m di Londra 2012, passerà alla storia come la più falsata e rimaneggiata, aspettando a gloria che quelle medaglie vengano assegnate o del tutto tolte.

Il fenomeno sta sempre più assumendo dei connotati paradossali, soprattutto pensando agli effetti collaterali.

Facciamo un passo indietro lungo ben quattro anni: finale olimpica dei 1500m donne: vince Aslı Çakır Alptekin, seconda la connazionale turca Gamze Bulut, ed a seguire la Jamal, la Tomashova, Aregawi, Rowbury, Klocovà, Kostetskaya, eccetera.

Di questa finale la preda più importante pescata dall’Antidoping è stata sicuramente Aslı Çakır Alptekin, la quale è stata squalificata per otto anni, perdendo quattro titoli, compreso quello olimpico.

Ovviamente non è finita qui, successivamente a quella finale di Londra, la squalifica è arrivata anche a Natallia Kareiva e Ekaterina Kostetskaya, rispettivamente la settima e la nona.

Sulla scia del documentario della ARD, vero e proprio vaso di pandora del doping sistematico, anche Tomashova è stata pizzicata con livelli ematici dubbi. Dulcis in fundo, pochi giorni fa Abeba Aregawi è risultata positiva ai test ed è ancora in attesa del campione B.

Questo è l’ennesimo sfregio sul volto dell’atletica Turca, la quale sembra non trovi la via d’uscita da questo oblio.

Foto: Getty Images

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Bekele cade e si rit...

Doveva essere la notte di Kenesisa Bekele, doveva essere la notte dove  [ Leggi Tutto ]

Better apre allo str...

I video e in particolare lo streaming stanno invadendo sempre di più  [ Leggi Tutto ]

RECENSIONE: "Correre...

Avete mai provato ad andare in libreria e cercare un libro sull’atletica?  [ Leggi Tutto ]

STREAMING: Kenesisa ...

Andrà in scena venerdì, 2o gennaio, la Standard Chartered Dubai Marathon, la  [ Leggi Tutto ]

Cellario a Modena su...

Quello appena concluso è stato per molti atleti il ritorno alle competizioni  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

Muktar Edris e Helle...

Sui prati di San Giorgio a Legnano (MI) è andato ieri in scena  [ Leggi Tutto ]

4 medaglie per l'Ita...

Una giornata calda e soleggiata ha accolto gli atleti provenienti da tutta  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

E anche questa edizione delle campestri Corri per il Verde di Roma  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

Procede tappa dopo tappa anche l’edizione 2016 delle Corri per il Verde organizzate  [ Leggi Tutto ]

Sara Dossena e Marou...

La terza tappa prevista per un posto in squadra durante i Campionati  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor