Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

AdidasAdidas, il principale sponsor della IAAF (Associazione Internazionale delle Federazioni di Atletica Leggera), potrebbe chiudere i rapporti con 4 anni di anticipo, annuncia la BBC. La scelta sarebbe causata allo scandalo doping che sta colpendo il mondo dell’atletica.

Questa mossa costerà alla IAAF, ed al partner commerciale Dentsu, decine di milioni di dollari; Adidas era solamente uno degli sponsor ufficiali insieme a Canon, Toyota, Seiko, TDK, TBS e Mondo.
Fino ad ora nessuna delle due parti ha confermato la scissione, ma l’ufficialità potrebbe arrivare a breve; sia Adidas che la IAAF infatti parlano di un “processo di riforma” e affermano di esser state in “stretto contatto” l’una con l’altra.

L’accordo di 11 anni che sarebbe dovuto durare fino al 2019 fu firmato per 33 milioni di dollari. In realtà si tratta di una cifra superiore infatti la sponsorizzazione portava 8 milioni l’anno. Per questo motivo la perdita per i 4 anni che sarebbero dovuti seguire si aggira a circa 30 milioni.



L’Adidas aveva già informato la IAAF lo scorso Novembre di aver intenzione di terminare la sponsorizzazione a seguito dello scandalo doping in Russia.

All’inizio del mese la WADA ha emesso il secondo rapporto con accusa di corruzione per l’ex presidente IAAF Lamine Diack. Proprio le accuse di doping rappresenterebbero una violazione dell’accordo tra Adidas e IAAF. Le sponsorizzazioni verso l’atletica leggera sono in declino, e le aziende preferiscono puntare su sport con maggiore crescita come il calcio.

Non è chiaro se la IAAF farà ricorso legale, ma gli avvocati dell’Adidas si dichiarano pronti a rispondere.
Sicuramente questo colpo è stato sentito sia dall’intera IAAF ed in particolare dal presidente Sebastian Coe che si trova ad affrontare diverse problematiche. Le accuse di corruzione all’interno della Federazione, lo scandalo doping ed ora l’abbandono di uno sponsor stanno mettendo molta pressione a Coe. L’Adidas crede che continuare una sponsorizzazione di IAAF, visto il brutto periodo, sia un rischio per la propria reputazione.

 

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Bekele cade e si rit...

Doveva essere la notte di Kenesisa Bekele, doveva essere la notte dove  [ Leggi Tutto ]

Better apre allo str...

I video e in particolare lo streaming stanno invadendo sempre di più  [ Leggi Tutto ]

RECENSIONE: "Correre...

Avete mai provato ad andare in libreria e cercare un libro sull’atletica?  [ Leggi Tutto ]

STREAMING: Kenesisa ...

Andrà in scena venerdì, 2o gennaio, la Standard Chartered Dubai Marathon, la  [ Leggi Tutto ]

Cellario a Modena su...

Quello appena concluso è stato per molti atleti il ritorno alle competizioni  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

Muktar Edris e Helle...

Sui prati di San Giorgio a Legnano (MI) è andato ieri in scena  [ Leggi Tutto ]

4 medaglie per l'Ita...

Una giornata calda e soleggiata ha accolto gli atleti provenienti da tutta  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

E anche questa edizione delle campestri Corri per il Verde di Roma  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

Procede tappa dopo tappa anche l’edizione 2016 delle Corri per il Verde organizzate  [ Leggi Tutto ]

Sara Dossena e Marou...

La terza tappa prevista per un posto in squadra durante i Campionati  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor