Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

kimcollinsLa velocità è un’amante traditrice: da giovane ti fa accarezzare il cielo con un dito, facendoti sentire invincibile nelle spinte potenti, controllate e irrefrenabili , sempre ripagate da un cronometro sempre più generoso. Dopo qualche anno, diciamo verso i trenta, è una consuetudine bollare un velocista come un “vecchio” la cui mente viaggia più veloce dei piedi.

Uno che sicuramente non è d’accordo, anzi smentirà il tutto è il vessillo dello sprint di St. Kitts&Nevis Kim Collins.

Dopo aver vissuto un altro anno stellare, Collins si prepara ad entrare nell’anno olimpico insieme alle sue 40 primavere e un nuovo stimolo ad accompagnarlo nella carriera.

Gli ultimi due anni sono stati tra i più prolifici per il veterano velocista: nel 2014 record personale nei 100m con 9”96 mentre nel 2015 il primato è stato abbassato nei 60m con 6”47, per molto tempo il miglior crono della stagione indoor.

Questi due importanti riscontri cronometrici sono inoltre i record mondiali della categoria M35, tolti al primatista inglese Linford Christie.


Il nuovo obiettivo per Collins nella stagione 2016 sarà: rimanere imbattuto ai campionati nazionali (vinti in 9”98 quest’anno) ed essere la prima persona a scendere sotto i 10 secondi nei 100m a 40 anni.

In una intervista rilasciata al sito londinese Trackfield97.com , Collins ha dichiarato di aver vissuto questi anni in grande serenità, sentendosi amato dai tifosi e dai suoi colleghi, senza mai rifiutare una foto o un autografo a chi lo chiedesse. Tutto ciò lo ha aiutato nel continuare il suo percorso, amando l’atletica forse più di quando era giovane.

“Amo quello che faccio e vengo ripagato, quindi se potessi continuare fino ai 40 e magari fino ai 45 naturalmente lo farei, perché è ciò che amo. Non possiamo lasciare che siano gli altri a determinare  l’età in cui siamo vecchi per l’atletica o in qualsiasi altro sport. 

 Se posso competere a questi livelli fino a 45 anni continuerò a correre. Probabilmente dovrei già fermarmi quest’anno, ma se il mio corpo continua a lavorare e correre veloce, perchè dovrei smettere?

“Non voglio smettere di fare ciò che amo. “

Dopo le tristi vicissitudini con la federazione nevisiana, in occasione di Londra 2012, sembra che ci sia una nuova occasione in vista per “nonno” Kim per rivestire i colori nazionali a Rio2016, anche se questo non sembra importare molto al velocista, il quale ha detto di puntare soprattutto al fermare il cronometro sotto i 10 secondi almeno una volta in questa stagione, facendosi quindi una leggenda di longevità sportiva e magari puntare ad andare oltre, arrivando ad emulare le gesta di Marlene Ottey, che ha attaccato le scarpe al chiodo a 51 anni dopo aver corso i 100m in 11”77.

Siamo sicuri che Kim Collins riuscirà a farsi un gran regalo per i suoi 40 anni, ma oltre tutti i risultati, Collins rimarrà un esempio come l’amore per il proprio sport possa portare a sfidare il fisico e la forza di volontà cercando sempre nuove vette da scalare.

 

Foto: Jung Yeon-Je (AFP)

 

 

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • [de_AT]
  • Deutsch
  • [dk_DK]
  • [en]
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Francesco Fortunato ...

La città di Cassino ha ospitato oggi i Campionati Italiani di 20km  [ Leggi Tutto ]

Ufficializzati i min...

Si è disputato a Roma il Consiglio Federale che ha ufficializzato i  [ Leggi Tutto ]

Silvia Salis: "L'atl...

Due Olimpiadi, due Mondiali e tre Europei, due medaglie, un oro e  [ Leggi Tutto ]

Vittoria in piazza p...

Sull’onda del successo riscosso negli scorsi anni, a Siena, sabato scorso, si  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Lo scorso fine settimana il Raul Guidobaldi di Rieti ha ospitato i  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Lo scorso fine settimana si sono concluse le gare indoor nazionali con  [ Leggi Tutto ]

Muktar Edris e Helle...

Sui prati di San Giorgio a Legnano (MI) è andato ieri in scena  [ Leggi Tutto ]

4 medaglie per l'Ita...

Una giornata calda e soleggiata ha accolto gli atleti provenienti da tutta  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

E anche questa edizione delle campestri Corri per il Verde di Roma  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor