Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Sara FantiniPartite le finali del Campionato di Società 2015, con i 24 migliori club d’Italia scesi in pista a Jesolo per contendersi lo scudetto nella finale Oro. Al termine di questa prima giornata la classifica maschile vede dominare l’Atletica Riccardi Milano inseguita a distanza di sicurezza dall’Enterprise Sport & Service. Tra le donne gara apertissima con le campionesse uscenti dell’Atletica Acsi e la Bracco Atletica entrambe a quota 57 punti.

La prima giornata si apre con la sorpresa Sara Fantini (Cus Parma), che porta bottino pieno alla sua squadra battendo la favorita Micaela Mariani (Cus Pisa) con il nuovo primato personale di 61,75, seconda prestazione Junior di sempre.

Giulia Pennella (Acsi Atletica) non teme il muro di vento contro e nonostante un -2.4 vince indisturbata in 13”49 precedendo la coppia della Bracco Atletica composta da Sara Balduchelli e Silvia Zuin. Tra gli uomini il favorito Ivan Mach Di Palmstein (Riccardi Milano) si impone sul compagno di club Carlo Giuseppe Readelli, 14”41 a 14”60.


I più veloci sui 100 metri sono Giulia Riva (Fanfulla Lodigiana) e Giovanni Galbieri (Riccardi) sul traguardo rispettivamente in 11”92 e 10”79, bravi a mettersi alle spalle Anna Bongiorni (Cus Pisa) e Matteo Galvan (Atletica Vicentina).

Giro di pista con la vittoria netta di Maria Benedict Chigbolu (Studentesca Cariri) in 53”98 su Ayomide Folorunso (Cus Parma) seconda in 54”80, mentre esce dalla prima serie il vincitore maschile Aramis Diaz (Riccardi), 48”38.

Maura Mannucci (Cariri) vince il salto in alto già a quota 1,78 ma sale comunque fino a 1,82. Senza rivali anche Federico Apolloni (Atletica Firenze Marathon) che si aggiudica il lancio del disco con 57,09.


Gara tattica per le atlete dei 1500 con ritmo molto blando che si vivacizza solo sul finale, dove a cogliere il giusto guizzo è la giovanissima Marta Zenoni (Atletica Bergamo ’59) vincitrice in 4’35”93. Tra gli uomini primo posto a Moh Abdikadar (Cariri) con 3’48”36.

A Manfred Menz (Athletic Club 96) va la vittoria del salto con l’asta con 5,00m, davanti al più accreditato Matteo Rubbiani (La Fratellanza) con 4,80.
Un’altra avvincente sfida sulla pedana del salto triplo tra Francesca Lanciano (Cus Pisa) e Ottavia Cestonaro (Atletica Vicentina), con la prima a imporsi di pochi centimetri sulla campionessa italiana: 12,67 a 12,63.

Bella anche la gara tra Sara Carnicelli (Acsi Atletica) e Federica Casati (Bracco) sui 3000 siepi con quest’ultima che migliora il primato personale con un allungo finale, scendendo a 10’31”11. Lotta fino in fondo anche per gli uomini dove a spuntarla è Jamel Chatbi (Riccardi) su Hosea Kimeli Kisorio (Virtus Lucca), 8’36”51 contro 8’36”68.


Facili vittorie per il giavellottista Roberto Bertolini (Atl. 100 Torri Pavia) 79,30 e per la pesista Julaika Nicoletti (Acsi) 15,84. Bastano due salti a Daniele Cavazzani ancora (Cariri) sopra i 16 metri (16,05).

Non c’è storia per le staffettiste che devono inchinarsi all’Acsi Atletica e al suo quartetto composto da Elisabetta De Andreis, Flavia Nasella, Giulia Pennella e Ilenia Draisci (46”41). Stesso discorso per l’Atletica Riccardi con Massimiliano Dentali, Stefano Anceschi, Federico Cattaneo e Giovanni Galbieri che tagliano il traguardo in 41”01.

Chiudono la prima giornata le due gare di marcia, la 5km femminile e la 10Km maschile. Leonardo Dei Tos (Athletic Club) conduce la gara portando il suo primato personale a 41’18”58 e trascina Francesco Fortunato (Enterprise) ad un ottimo 41’30”95. Valentina Trapletti (Bracco) si aggiudica invece la gara femminile 22’26”57.

RISULTATI COMPLETI

Nella foto: Sara Fantini (Daniele Dal Mas/trackarena.com)

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Bekele cade e si rit...

Doveva essere la notte di Kenesisa Bekele, doveva essere la notte dove  [ Leggi Tutto ]

Better apre allo str...

I video e in particolare lo streaming stanno invadendo sempre di più  [ Leggi Tutto ]

RECENSIONE: "Correre...

Avete mai provato ad andare in libreria e cercare un libro sull’atletica?  [ Leggi Tutto ]

STREAMING: Kenesisa ...

Andrà in scena venerdì, 2o gennaio, la Standard Chartered Dubai Marathon, la  [ Leggi Tutto ]

Cellario a Modena su...

Quello appena concluso è stato per molti atleti il ritorno alle competizioni  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

Muktar Edris e Helle...

Sui prati di San Giorgio a Legnano (MI) è andato ieri in scena  [ Leggi Tutto ]

4 medaglie per l'Ita...

Una giornata calda e soleggiata ha accolto gli atleti provenienti da tutta  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

E anche questa edizione delle campestri Corri per il Verde di Roma  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

Procede tappa dopo tappa anche l’edizione 2016 delle Corri per il Verde organizzate  [ Leggi Tutto ]

Sara Dossena e Marou...

La terza tappa prevista per un posto in squadra durante i Campionati  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor