Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

nesta carterL’era dell’oro giamaicano, l’era dei colori verdi e oro, l’era dei record del fulmine Usain Bolt è iniziata nel 2008 e gli occhi sono sempre stati puntati su di lui, anche se ogni tanto si sono spostati sull’ex primatista Asafa Powell e poi sul giovane ruggente Yohan Blake, uomini che hanno fatto la storia dello sprint grazie a record su record, e tutti insieme hanno contribuito alla formazione di grandissime staffette 4×100.

Eppure, nel computo delle medaglie c’è stato un uomo che è sempre stato lì, fin da Pechino 2008, in tutte le vittorie Giamaicane nella staffetta veloce: Nesta Carter.


Atleta classe ’85 con un record di 9”78 sui 100m, Nesta Carter ha preso parte a tutte le staffette importanti della Giamaica in tutte le rassegne, fatta eccezione per Berlino 2009, dove fu rimpiazzato da Steve Mullings, altrimenti si sarebbe avuto un cambio rodato e rodato, fin dalle Olimpiadi cinesi, e portato al culmine a Londra 2012: Michael Frater passa a Nesta Carter o viceversa.

Frater e Carter infatti hanno sempre fatto la parte dei gregari delle 4×100, quando in terza e quarta frazione c’erano le vere luci dei riflettori, con Bolt e Powell o Blake.

Eppure, per aver fatto quasi esclusivamente le staffette, i due velocisti giamaicani vantano al loro palmares, dall’era Bolt, i tre record del mondo, due ori olimpici e abbondanza di ori mondiali, tre per Carter (Daegu, Mosca, Pechino) e due per Frater (Berlino, Daegu).


Nesta Carter alla rassegna mondiale 2015 non doveva esserci, (mentre Frater non c’è dal 2012), eppure la fortuna ha bussato alla sua porta quando Kemar Bailey Cole, il titolare, non è potuto partire per Pechino. La IAAF all’inizio ha fatto problemi per far partire Carter per la Cina ma alla fine è riuscito a partire per l’ennesimo oro mondiale della sua brillante carriera da ” relay man “.

Forse è proprio questa la forza della Giamaica rispetto agli USA, fautori di numerosi errori durante il cambio in questi anni: una staffetta che si conosce e che riesce a trovare quella confidenza che evidentemente all’interno della staffetta americana ancora non c’è. Chissà se la carriera di questo highlander del posto in staffetta riuscirà a partecipare anche alle Olimpiadi di Rio, e se ciò accadesse contornato d’oro sarebbe veramente un evento statisticamente particolare nel suo genere.

Sotto, l’intervista ai quattro staffettisti giamaicani dopo l’oro conquistato.



 

Foto: Getty Images

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Heather Arneton port...

A novembre vi avevamo detto di ricordarvi il nome di Heather Arneton,  [ Leggi Tutto ]

Usain Bolt vince i K...

La bacheca di Usain Bolt non è mai sazia di premi; e  [ Leggi Tutto ]

Muktar Edris e Helle...

Sui prati di San Giorgio a Legnano (MI) è andato ieri in scena  [ Leggi Tutto ]

Domani il Campaccio ...

Come da tradizione ogni 6 gennaio nei prati di San Giorgio su  [ Leggi Tutto ]

Ashton Eaton e Brian...

Tristi notizie per l’Atletica sono arrivate ieri sera. Il primatista mondiale di decathlon  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

Muktar Edris e Helle...

Sui prati di San Giorgio a Legnano (MI) è andato ieri in scena  [ Leggi Tutto ]

4 medaglie per l'Ita...

Una giornata calda e soleggiata ha accolto gli atleti provenienti da tutta  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

E anche questa edizione delle campestri Corri per il Verde di Roma  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

Procede tappa dopo tappa anche l’edizione 2016 delle Corri per il Verde organizzate  [ Leggi Tutto ]

Sara Dossena e Marou...

La terza tappa prevista per un posto in squadra durante i Campionati  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor