Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

kimcollinsAbbiamo visto tutti il ritorno di Bolt sui 100m allo stadio olimpico di Londra, dove per due volte ha segnato il tempo di 9”87, facendo così il primo acuto della stagione con un occhio verso Pechino e gli avversari.

A quietare il clima di festa è stato però l’evergreen dello sprint Kim Collins, il quale ha duramente criticato le start list dei 100m della tappa londinese della Diamond League, in cui Bolt era praticamente senza avversari, infatti a Londra nessuno dei primi sprinter del momento (Gatlin, Powell, Gay, Bromell) era ad insidiare il primatista del Mondo. La tendenza ad evitarsi tra Bolt e Gatlin ha fatto tuonare il mite Collins, che da amante del suo sport ha detto chiaramente che: “ Nascondersi gli uni dagli altri uccide la gara e lo sport“.

Collins ha definito il fenomeno con un modo di dire anglosassone, ovvero “duck and hide“.


Le altre gare sono diventate più interessanti dei 100m” ha continuato Collins ” Per il fatto che non riusciamo mai vedere tutti i migliori alla linea di partenza, da essere l’evento principale, i 100m sono passati in secondo piano. Questa non è la boxe, è la corsa, ed è il nostro lavoro confrontarsi”.

L’esperto velocista ha inoltre spezzato una lancia per la presenza di Justin Gatlin a favore dello spettacolo: “ Ormai è inutile parlare del passato di Gatlin, molto è accaduto nel corso degli anni e non solo a lui; se ci saranno problemi ci penserà la WADA, fino a quel momento Gatlin continuerà a correre e anche molto veloce”.

Il vecchio leone lancia così un monito ai grandi sprinter del momento, e soprattutto ad Usain Bolt, il quale non si è ancora confrontato con un degno avversario, anche a causa della sua posticipata scesa in campo. Per vedere il confronto tra il porta bandiera della velocità JAM ed il resto del mondo dovremo attendere il sipario del Bird’s Nest della capitale cinese. Dopo queste parole, chissà se anche Kim Collins sarà della partita, dopo i dissidi con la federazione nevisiana che gli fecero abbandonare la maglia nazionale.

 

Foto: Jung Yeon-Je (AFP)

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • [de_AT]
  • Deutsch
  • [dk_DK]
  • [en]
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Silvia Salis: "L'atl...

Due Olimpiadi, due Mondiali e tre Europei, due medaglie, un oro e  [ Leggi Tutto ]

Vittoria in piazza p...

Sull’onda del successo riscosso negli scorsi anni, a Siena, sabato scorso, si  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Lo scorso fine settimana il Raul Guidobaldi di Rieti ha ospitato i  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Lo scorso fine settimana si sono concluse le gare indoor nazionali con  [ Leggi Tutto ]

Muktar Edris e Helle...

Sui prati di San Giorgio a Legnano (MI) è andato ieri in scena  [ Leggi Tutto ]

4 medaglie per l'Ita...

Una giornata calda e soleggiata ha accolto gli atleti provenienti da tutta  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

E anche questa edizione delle campestri Corri per il Verde di Roma  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor