Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

justin gatlinL’avevamo pronosticato dopo la fase eliminatoria ed il grande risultato è arrivato.

Justin Gatlin, allo sparo che dà il via alla finale dei 200 m, esce come un razzo. La curva è veloce ma è sul rettilineo che il velocista usa cambia marcia e va via a tutti, meno che a Isiah Young che prova a ricucire la distanza, ma tutto è inutile. Solo il cronometro può battere Gatlin.


Passato il traguardo Gatlin ha potuto sfogare tutta la sua gioia vedendo apparire il crono di 19”57. Questo tempo assume molti connotati: PB dell’atleta, record dei campionati, record dello stadio e quinto posto nelle graduatorie all-time, passando di un centesimo il collega Tyson Gay. Buona la gara anche per Isiah Young, che comunque resta sotto i 20 secondi con 19”93. Per il verdetto iridato non ci resta che attendere Pechino, quando Gatlin incontrerà sua maestà Bolt.

Tra le donne, la finale dei 200 m sa un po d’azzurro per la vittoria dell’italo-americana Jenna Prandini. La giovane porta colori dell’università dell’Oregon si è portata a casa la qualificazione mondiale grazie ad un poderoso rettilineo finale, andando a riprendere il resto delle velociste per poi sorpassarle e fermare il cronometro in 22”20.

La sfida tra Aries Merritt e David Oliver sui 110Hs è andata a quest’ultimo. Oliver ha preso subito in mano la gara, divorando una barriera dopo l’altra e incrementando sempre di più il gap con gli avversari. Il tempo finale dice 13”08.




Sempre sulle barriere, ma quelle dei 400 Hs donne, non ha avuto la sua parte di importanza l’esperienza di Lashinda Demus, che si è dovuta arrendere alla freschezza di Shamier Little, che non ha mai mollato la testa della corsa, fino al traguardo, tagliato in 53”83.




Grande soddisfazione anche dalla pedana dell’asta, dove Jenn Suhr sembra abbia ritrovato la forma smagliante, grazie al nuovo WL di 4,82. La Suhr adesso può dire di essere una giusta pretendente al trono iridato.

Vince a sorpresa gli 800 m uomini Nick Symmonds. L’eccentrico corridore, fautore di numerose iniziative ed attivissimo sui social network, ha fatto una gara in sordina, rimanendo nel gruppetto di testa ed uscendo come quarto agli ultimi 100 m, dove ha cambiato marcia e spostandosi all’esterno ha preso un avversario dopo l’altro fino al titolo in 1’44”54.




Manca all’appello dei grandi in gara Christian Taylor, valentemente sostituito nel salto triplo da Omar Craddock, vittorioso con 17,53, davanti al favorito Will Claye (17,48).

Finiamo quindi la rassegna a stelle e strisce con i pesisti: tre uomini oltre i 21 metri.

A capeggiare gli uomini del peso è stato Joe Kovacs con 21,84, seguito da Christian Cantwell (21,64) e Jordan Clarke (21,49).

Il battaglione USA è quindi pronto a dar battaglia sulla pista dello stadio “Bird Nest” di Pechino, sarà un campionato da ricordare.

 

Foto: Gianluca Fortunato/ Atletipercaso.net

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • [de_AT]
  • Deutsch
  • [dk_DK]
  • [en]
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Ufficializzati i min...

Si è disputato a Roma il Consiglio Federale che ha ufficializzato i  [ Leggi Tutto ]

Silvia Salis: "L'atl...

Due Olimpiadi, due Mondiali e tre Europei, due medaglie, un oro e  [ Leggi Tutto ]

Vittoria in piazza p...

Sull’onda del successo riscosso negli scorsi anni, a Siena, sabato scorso, si  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Lo scorso fine settimana il Raul Guidobaldi di Rieti ha ospitato i  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Lo scorso fine settimana si sono concluse le gare indoor nazionali con  [ Leggi Tutto ]

Muktar Edris e Helle...

Sui prati di San Giorgio a Legnano (MI) è andato ieri in scena  [ Leggi Tutto ]

4 medaglie per l'Ita...

Una giornata calda e soleggiata ha accolto gli atleti provenienti da tutta  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

E anche questa edizione delle campestri Corri per il Verde di Roma  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor