Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

NEWS: Antonietta di Martino si ritira dalle competizioni

Antonietta Di MartinoDurante la conferenza stampa di presentazione del Golden Gala la saltatrice delle Fiamme Gialle ha annunciato il suo ritiro dall’attività agonistica. Antonietta Di Martino, classe ’78, decide di smettere con l’atletica a 37 anni, dopo un infortunio che la teneva lontana dalle gare da ormai 3 anni.

La sua carriera, costellata di importanti traguardi ma anche di tanta sfortuna, ha visto il suo picco negli anni tra il 2007 e il 2012. Diventa la primatista italiana di salto in alto nel giugno del 2007, migliorando il 2,01 di Sara Simeoni risalente al 1978, e portandolo a 2,02 al Meeting Nebiolo di Torino prima e dopo qualche giorno a 2,03 in Coppa Europa a Milano. Nel 2011 migliora ulteriormente il record nazionale saltando 2,04 al Meeting di Banska Bystrica. Diventa l’atleta con il maggiore differenziale, con 35cm tra la sua altezza e l’asticella. Infatti Antonietta ha sfidato tutte le leggi del salto in alto e con una statura inferiore al metro e 70 si è posta ai vertici mondiali alla pari con atlete molto più alte di lei.


Nel suo curriculum vanta l’argento ai Campionati mondiali di Osaka 2007 e ai Campionati europei indoor di Birmingham 2007. Nel 2008 fa il suo esordio ai Giochi Olimpici conquistando la finale conclusa al decimo posto. Nel 2009 finisce subito ai piedi del podio ai mondiali di Berlino, ma torna a medaglia nell’edizione successiva col bronzo a Deagu. Il 2011 l’anno era già cominciato nel migliore dei modi laureandosi campionessa europea indoor a Parigi. Nel 2012 ancora un argento internazionale ai mondiali indoor di Instanbul.

Nel mezzo tantissimi infortuni. Problemi muscolari, periostite, operazione alla caviglia, ne hanno compromesso parte della carriera, rallentandola molto spesso nel prosieguo della sua attività e forse, privandola di qualche soddisfazione in più.
Ci saluta dunque una grandissima campionessa che ci ha regalato moltissime emozioni, il cui enorme talento ha vinto su quello che pareva essere un limite: la sua altezza.

Foto Getty Images

 

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • [de_AT]
  • Deutsch
  • [dk_DK]
  • [en]
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Francesco Fortunato ...

La città di Cassino ha ospitato oggi i Campionati Italiani di 20km  [ Leggi Tutto ]

Ufficializzati i min...

Si è disputato a Roma il Consiglio Federale che ha ufficializzato i  [ Leggi Tutto ]

Silvia Salis: "L'atl...

Due Olimpiadi, due Mondiali e tre Europei, due medaglie, un oro e  [ Leggi Tutto ]

Vittoria in piazza p...

Sull’onda del successo riscosso negli scorsi anni, a Siena, sabato scorso, si  [ Leggi Tutto ]

Saldi atletica, 50% ...

Dopo il grande successo del codice sconto che ci aveva fornito la  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Lo scorso fine settimana il Raul Guidobaldi di Rieti ha ospitato i  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Lo scorso fine settimana si sono concluse le gare indoor nazionali con  [ Leggi Tutto ]

Muktar Edris e Helle...

Sui prati di San Giorgio a Legnano (MI) è andato ieri in scena  [ Leggi Tutto ]

4 medaglie per l'Ita...

Una giornata calda e soleggiata ha accolto gli atleti provenienti da tutta  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

E anche questa edizione delle campestri Corri per il Verde di Roma  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor